Come migliorare la User Experience sul sito web

Il sito Web o l’app di un’azienda hanno la capacità di lasciare un’impressione duratura su un cliente, e se tale impressione è buona o cattiva può dipendere da molti fattori. A causa del potenziale impatto del web e dei dispositivi mobili, le aziende hanno iniziato a dedicare tempo e risorse al miglioramento della user experience (UX). Quindi, come migliorare la UX del vostro sito web? Ecco alcuni consigli:

COS’È IL DESIGN UX?

Il design UX si concentra sull’esperienza che i tuoi clienti fanno utilizzando il tuo prodotto. Il “prodotto” va oltre il bene tangibile o il servizio che vendi: include il contenuto che crei per raggiungere e interagire con i tuoi clienti prima ancora che abbiano toccato la tua merce.

Quando si sviluppa un sito web pensando all’esperienza dell’utente, l’obiettivo è accompagnare i visitatori attraverso la propria attività in modo da mostrare loro esattamente ciò che si desidera che vedano e comprendano in punti specifici del processo di scelta o di acquisto.

10 STEPS PER MIGLIORARE LA USER EXPERIENCE

1. Adottare un approccio consultivo per migliorare l’esperienza dell’utente

I prodotti aziendali richiedono molte informazioni tecniche che non tutti i clienti avranno, quindi sarà rinnovato il funnel di vendita, per adottare un approccio consultivo al processo di vendita. Automaticamente si creeranno delle distinte canalizzazioni di vendita basate sul livello di abilità dei clienti: direttamente al carrello per i professionisti e con domande / risposte per i principianti.

2. Determinazione delle call to action

Occorre innanzitutto determinare l’azione numero uno per cui stiamo ottimizzando il sito web. Per noi, è essere contattati per ulteriori informazioni, quindi tutto ciò che facciamo nel nostro design e nella nostra UX è rivolto complementare a questo. Una volta che sai quale azione vuoi che un utente intraprenda, prova alcuni approcci diversi per vedere cosa funziona meglio.

3. Test e monitoraggio

Utilizziamo strumenti tecnici di cattura dello schermo per vedere come si comportano i visitatori sul nostro sito. Verrà registrato un video dei visitatori mentre utilizzano il sito, permettendoti di vedere tutto ciò che fanno. Visualizza ogni movimento del mouse, scorrimento, clic e pressione dei tasti sul tuo sito. Non dovrai mai più chiederti come i visitatori stiano utilizzando il tuo sito.

4. Miglioramento del web design responsive

RWD (responsive web design) è un approccio di progettazione web mirato alla creazione di siti per fornire un’esperienza visiva ottimale – facile lettura e navigazione con un minimo di ridimensionamento, panoramica e scorrimento – su un’ampia gamma di dispositivi (dai monitor dei computer desktop ai telefoni cellulari).

5. Monitoraggio su ciò che è usato e ciò che non lo è

Usiamo dei software tecnici di tracciamento per tracciare e capire cosa fanno gli utenti sul nostro sito. La maggior parte di questi software fornisce mappe di calore visive e mappe di scorrimento che mostrano dove gli utenti fanno clic e cosa fanno. Utilizziamo queste informazioni per apportare modifiche ai nostri siti, che mirano ad aumentare le conversioni. L’utilizzo di questo strumento è un ottimo modo per aggiungere elementi che migliorano la user experience.

È come ottenere una radiografia di quello che sta succedendo sul tuo sito web, cosa molto difficile da ottenere senza uno strumento analitico.

6. Rendere tutto social

Siamo molto intenzionati a rendere facile per i visitatori connettersi con noi su varie piattaforme social. Includiamo collegamenti ai nostri social network in ogni pagina, non solo per il gusto di farlo, ma perché i social network sono il luogo in cui i visitatori possono interagire e avere un’idea ancora migliore di chi siamo come azienda e marchio.

7. Evitare di sovraccaricare gli utenti con l’immissione di dati

Inserire un mucchio di informazioni in un migliaio di campi modulo prima ancora di utilizzare una app è orribile. Questo è molto comune con il software aziendale. Utilizziamo una metodologia “a goccia” per l’immissione dei dati. Chiediamo agli utenti di inserire 30 bit di dati nell’arco di 30 giorni, invece di inserire 30 bit di dati in questo momento nell’arco di 30 minuti.

8. Utilizzo dei sondaggi sui clienti

Impieghiamo sondaggi sul servizio clienti e abbiamo una comunicazione costante tra il nostro servizio clienti ed il team tecnico. Agiamo immediatamente su qualsiasi problema riscontrato e testiamo continuamente i processi del nostro sito web per migliorarlo per i nostri clienti.

9. Intervista agli utenti

Usiamo software tecnici per inviare notifiche push ai nostri utenti più attivi e condurre interviste con loro. Queste interviste ci aiutano a capire come segmentare i nostri utenti e ad apprendere il valore preciso che questi traggono dal sito o dall’app. Ciò resta difficile da accertare semplicemente fissando numeri e grafici nelle nostre piattaforme di analisi, motivo per cui il feedback qualitativo è una controparte molto importante dei dati quantitativi.

10. Ottimizzazione delle capacità linguistiche

L’aggiunta della traduzione in lingua e delle funzionalità di chat audio / visiva interattiva aiuta a migliorare le esperienze degli utenti sul sito web. Comunicare con i clienti nella loro lingua madre crea credibilità e fedeltà al marchio.

Sembra facile! Non lo è, o almeno non lo è per chi non è esperto di UX o per chi non dispone degli strumenti adatti per migliorare la User Experience di chi naviga sul vostro sito… Affidarvi a dei professionisti del settore darà come risultato una navigazione sul vostro sito più fluida e piacevole, ed eviterà che tanti utenti abbandonino per stanchezza o per eccessivo bombardamento di informazioni.

I nostri esperti sono pronti a fare un’analisi del vostro sito web ed a migliorare l’esperienza di navigazione!